Il 15 e 16 Dicembre u.s. hanno avuto luogo a Bari, presso la Piscina Sport Club Piazza Europa, i Campionati Italiani Invernali di Apnea Indoor, organizzati dalla Società Just Apnea. 

Il primo Campionato ad andare in scena è stato quello di Apnea Dinamica senza Attrezzi, disputatosi sabato 15 Dicembre u.s. Nella categoria donne, la medaglia d’oro è andata a Livia Bregonzio, del 1° Club Lacustre Sommozzatori, autrice di 148,20 m. Alle sue spalle Martina Mongiardino, dell’USS Dario Gonzatti, seconda con 144,00 m., e Tiziana De Giulio, del Club Sommozzatori Bari, terza con 138,40 m. In campo maschile, il gradino più alto del podio se lo è aggiudicato Luciano Morelli, della Società Tilikum Freedivers, che, con la distanza di 173,86 m., si è imposto sia su Mauro Generali, dell’H2BO, argento con 164,90 m., che su Egidio Lispi, del Dugongo Team, terzo con 158,80 m.
Terminata la gara di Dinamica senza Attrezzi, è stato subito il turno del Campionato Italiano di Apnea Statica, dove a primeggiare sono stati Isabella Cantori, del Centro Sub Monte Conero, e Angelo Polidori, dell’USS Dario Gonzatti, bravi a far fermare le lancette sul tempo, rispettivamente, di 4’ e 19’’ e 7’ e 2’’. Ha completato il podio femminile Stefania Bosato, del Centro Sub Monte Conero, seconda con 3’ e 18’’. Nella categoria uomini, bene Massimiliano Rifici, del Dugongo Team, che, con il tempo di 6’ e 16’’, si è piazzato sul secondo gradino del podio, seguito da Domenico Ruvolo, sempre del Dugongo Team, terzo con il tempo di 5’. 
Nella specialità della dinamica con attrezzi – pinne con stile alternato, disputatasi domenica 16 Dicembre u.s., ad imporsi, in campo femminile, è stata Arsela Lufi, di Sottopressione, brava a percorrere 190,40 m. Alle sue spalle Livia Bregonzio, del 1° Club Lacustre Sommozzatori, seconda con 183,13 m., e Cristina Rodda, di SottoSotto, terza con 178,63 m. In campo maschile, oro per Luciano Morelli, della Società Tilikum Freedivers, autore di 219,60 m., seguito da Mauro Generali, di H2BO, argento con 211,20 m., e da Massimiliano Rifici, del Dugongo Team, bronzo con 180,10 m. 
Nell’ultimo Campionato Italiano in programma, vale a dire quello di Dinamica con Attrezzi – monopinna, a brillare, in campo femminile, è stata la stella di Tiziana De Giulio, del Club Sommozzatori Bari, i cui metri percorsi sono stati 205,33. L’hanno seguita in classifica Rosa Giannoccaro, di Just Apnea, seconda con 193,27 m., e Martina Mongiardino, dell’USS Dario Gonzatti, terza con 192,40 m. In campo maschile, a primeggiare è stato invece Luciano Morelli (al suo terzo titolo italiano in due giorni), della Società Tilikum Freedivers, autore di 213,30 m. Dietro di lui Egidio Lispi, del Dugongo Team, argento con 205,53 m., e Angelo Sciacca, dell’USS Dario Gonzatti, bronzo con 167,75 m. 
Grazie alle prestazioni dei suoli atleti, la qualifica di migliore Società d’Italia di Apnea Indoor per Categorie se l’è aggiudicata il Centro Sub Monte Conero, seguito in classifica da Just Apnea, argento, e dall’USS Dario Gonzatti, bronzo.

L’evento è stato diretto dal Direttore di Gara, Nicola Achille, dal Giudice Capo, Fabio Mastellotto, e dai Giudici di Superficie Massimo Carello, Massimo Donno, Stefano Giannuzzi, Giovanni Piscitelli e Angelo Uva. 
Ha presenziato all’evento e officiato le relative cerimonie di premiazione il Componente il Comitato di Settore Attività Subacquee e Nuoto Pinnato, Stefano Floris.

Visualizza la classifica del Campionato Italiano Invernale di Apnea Indoor

Fonte: Fipsas

Pubblicato da Just Apnea su Mercoledì 19 dicembre 2018
By |January 22nd, 2019|Categories: Eventi, Gare|Comments Off on Campionati Invernali di Apnea indoor 15 e 16 Dicembre

About the Author: